facebook
instagram
logobianco
eu-organic-logo-600x400

Az.Agr Pian del Pino di Giovanni Batacchi

info@piandelpino.com - PI. 01512450519

I NOSTRI VINI

NewCondition 12.90
In Stock

LA PAROLA AL VINO

Ciao sono “Pianalti 2015” e vorrei raccontarti qualcosa di me. Vengo da una stagione veramente bella, da molto tempo non ne avevamo una così, all’insegna della regolarità. Nella mia valle, la stagione 2015 è stata praticamente perfetta, giustamente piovosa in primavera e le piogge del tre Giugno mi hanno dato quella riserva idrica importante per completare lo sviluppo vegetativo e affrontare con energia la fase della maturazione. L’estate è stata calda ma non troppo, con escursioni termiche in Settembre e una costante moderata ventilazione. Le tre varietà delle mie uve sono maturate perfettamente, ottima la malvasia nera che ha dato un importante contributo alla mia intensità olfattiva.

In cantina sono stato molto bravo, grazie ai miei lieviti indigeni ho iniziato subito a fermentare in antiche botti costruite in mattoni e sono rimasto a contatto con le mie bucce per dieci giorni.
Poi, dopo una decantazione naturale, ho trascorso un anno in legno, per poi riposare nuovamente nelle botti in muratura prima entrare in bottiglia, dove completerò il mio cammino per ancora molto tempo.

Ringrazio il vignaiolo, grazie soprattutto all’ottimo sovescio a base di trifoglio e ringrazio il cantiniere, che sa come preservare l’origine e il gusto naturale delle uve , ma soprattutto ringrazio la stagione, che mi ha cullato fino alla vendemmia.

DATI TECNICI
•le uve vendemmiate manualmente a fine Settembre/Ottobre dopo una diraspatura con leggerissima pigiatura, vengono poste in antiche botti in mattoni dove la fermentazione avviene sui propri lieviti e tannini con una macerazione di circa 10 giorni. La fermentazione malolattica avviene in barrique. L'affinamento in ossido-riduzione procede in legno per 12 mesi , poi il vino riposa 3 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.

•"Pianalti" è un vino rosso di medio corpo e di grande tipicità che ricalca il profilo e le caratteristiche del Sangiovese, sfumate dall'aggiunta della Malvasia Nera e del Colorino del Valdarno. Al naso si avvertono note golose di frutta rossa, tra cui ciliegia e amarena, arricchite da elementi speziati e rustici. Il risultato è un’espressione equilibrata, territoriale e di grande piacevolezza.

•Bollino Bio presente in etichetta.

•Gradazione alcolica 14% Vol.

pianalti-igt-toscana-2015-sangiovese-colorino-del-valdarno-malvasia-nera pianalti-igt-toscana-2015-sangiovese-colorino-del-valdarno-malvasia-nera pianalti-igt-toscana-2015-sangiovese-colorino-del-valdarno-malvasia-nera
Create Website | Free and Easy Website Builder